Pilates in Gravidanza - www.cristiansinisi.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pilates in Gravidanza

Cosa faccio > Esercizi Fisici > Pilates

Pilates e lo yoga pre-parto, sono ginnastiche posturali, che, con i loro esercizi e movimenti dolci, sono molto indicate per la gravidanza, ed hanno l'obiettivo di preparare la postura e la muscolatura per favorire un parto efficiente, sano, ed un veloce recupero della forma nel “post-parto”. La gravidanza, è un momento ricchissimo di cambiamenti, una fase in cui il nostro corpo si trasforma per ospitare la nuova vita che cresce al suo interno. Per vivere questa fantastica esperienza nel migliore dei modi, è consigliabile tenersi in forma.

Il Pilates e lo yoga, garantiscono tutta una serie di vantaggi per il nostro benessere sia psicologico sia soprattutto, fisico: un po’ di movimento aiuta a tenere sotto controllo il naturale aumento di massa corporea legato all’attesa, nonché a mantenere funzionale l’apparato circolatorio e per di più dona una gradevole sensazione di benessere favorendo un rapporto di armonia, tra mente e corpo e spirito. Occorrerà un po’ di applicazione e di costanza, ma i risultati si faranno vedere presto. Praticando il Pilates e lo yoga, preferibilmente ogni giorno, aiuterai muscoli e articolazioni a sciogliersi, con tanti benefici per gli organi interni e per la colonna vertebrale. La schiena si irrobustirà preparandosi a sostenere il peso del pancione che cresce costantemente, la zona lombare diventerà più tonica anche in preparazione per il parto e gli esercizi di respirazione strettamente connessi al pilates e allo yoga, aiuteranno la futura mamma anche durante il travaglio. Anche dopo che il nostro piccolo è venuto alla luce, è consigliabile praticare pilates e yoga, per rimetterci in forma gradualmente e per recuperare la tonicità che il nostro corpo aveva prima della gravidanza. Il Pilates è indicato nella gravidanza, perché aiuta a: Consapevolizzeremo il respiro, e impareremo le giuste modalità di respirazione durante il travaglio, in generale la respirazione deve essere controllata e precisa per aiutare a eseguire gli esercizi senza affaticarsi inutilmente;

* Consapevolizzeremo la postura del tronco che è visto come centro di forza e di controllo di tutto il corpo (chiamata Power House o Box);
* Imparerai a mobilizzare, rinforzare e rendere elastico il Pavimento Pelvico e il Diaframma;
* Imparerai a sviluppare l’equilibrio della postura, aiutandoti a prevenire e ridurre il mal di schiena (Sollecitata dall’aumento del peso e dallo spostamento del baricentro);
* Imparerai come ogni esercizio Aumenta la circolazione, in modo da prevenire le vene varicose e la tanto odiata cellulite;
* Imparerai a ricercare, in ogni gesto, la precisione nel movimento, e l’isolamento di muscoli non necessari, per ottenere il massimo risultato dall’esercizio, con il minimo sforzo;
* Imparerai a tonificare i muscoli addominali per evitare che si separino e\o strappino facilmente sotto la pressione della gravidanza (linea alba);
* Imparerai a Rilassarti riducendo i dolori in generale;
* Imparerai a concentrarti, per ridurre tensioni fisiche, emozionali, mentali;
* Imparerai la fluidità, che deriva dalla padronanza e dall’unione di tutti gli elementi fin qui elencati;
* Imparerai come far sparire la pancetta, e soprattutto... a non farla più ri-tornare..

Nel corso di Pilates “Pre-Parto” di Cristian Sinisi
Imparerai l’anatomia del bacino, dell’utero, del diaframma, del seno e le fasi generali dello sviluppo del feto, ritengo che queste informazioni siano generali e importantissime da acquisire, per poter parlare la stessa lingua, potrete incontrare altre donne che, come voi, stanno vivendo questa fase di continui cambiamenti, con le quali potrete condividere esperienze, informazioni ed emozioni, inoltre ti aiuteranno a capire la cosa meravigliosa che sta accadendo al tuo corpo, in questo particolare momento della tua vita. Ovviamente la sicurezza della gestante e del bambino è una priorità assoluta, perciò ogni esercizio è controllato in modo da eliminare gesti che comportano rischi di infortuni, cadute o traumi. In Nessun esercizio si sentirà sforzo, fastidio e disagio.

Programma “Pilates e yoga” In Gravidanza di Cristian Sinisi:
* Introduzione, e conoscenza dei partecipanti;
* Storia del Pilates;
* Cenni di anatomia del bacino, Diaframma, Addominali, Utero, Sviluppo del Feto;
* Cenni sull’aromaterapia per prevenire, ridurre le smagliature
* Esercizi base di Pilates per aumentare la consapevolezza della postura e del respiro;
* Esercizi di matwork (lavoro sul tappetino a corpo libero);
* Esercizi di Respirazione Yoga e respirazione Pilates;
* Esercizi di consapevolezza interiore;
* Esercizi di visualizzazione guidata;
* Esercizi di rilassamento: training autogeno, V.A.K., Yoga nidra;
* Lavoro sulla creatività e sul rilascio di emozioni limitanti;
* Nutrizione Adeguata studio ed elaborazioni individuali con nutrizionista;
* Domande, opinioni, sensazioni e casi studio con Ostetrica;Post Parto by Cristian Sinisi
* Esercizi Pilates Matwork Advanced
* Esercizi Pilates di tonificazione con piccoli attrezzi: Ring - Elastiband - Ball - Roller -
* Esercizi di Visualizzazione Yoga, per il recupero della forma fisica;
* Nutrizione Adeguata studio ed elaborazioni individuali con Nutrizionista.Indicazioni Generali Di solito, per prudenza, si consiglia, se non si è mai praticato Pilates e Yoga prima della gravidanza, di aspettare che sia passato il primo trimestre della gravidanza, dopo il quale si può praticare il “pilates e yoga”, anche fino all’ ultimo mese.

E al Bambinio cosa accade mentre noi mamme pratichiamo Pilates e Yoga?
“Mentre tonificate, rafforzate e ri-allineate il vostro corpo, il Pilates, per mamma e bambino permetterà al vostro piccino di accompagnarvi negli esercizi. In senso letterale! Sarete in grado di coinvolgere il bambino o la bambina nell’allenamento, rotolandovi, sollevandovi e dondolandovi insieme, e allo stesso tempo, facendo lavorare l’intero tronco. Sarà una grande opportunità per giocare con il piccolo, stimolandolo, e al tempo stesso per aumentare la difficoltà e l’efficacia del vostro allenamento grazie alla sua presenza. Il fatto che vostro figlio sia parte attiva degli esercizi non deve portarvi a credere, tuttavia, che il Pilates per mamma e bambino non sia un programma serio e intenso. In lassi di tempo brevi, concentrati ed estremamente produttivi il Pilates per mamma e bambino potrà cambiare decisamente il vostro aspetto fisico, il vostro portamento e la percezione che avrete di voi stesse." Tratto dal libro: Pilates per Mamme e Bambini di Holly Jean Cosner - Stacy MalinPilates e

Pilates e Yoga Post parto
Dopo -2 mesi dalla nascita del bambino, la mamma potrà riprendere l’ allenamento, anche se ha avuto un parto cesareo. Dopo il parto, la donna può sollecitare maggiormente i muscoli addominali e la pancetta (che spesso rimane dopo il parto) si asciuga velocemente. Gli esercizi del pilates aiutano la schiena a ritrovare la giusta postura e a sciogliere le tensioni, soprattutto nella parte alta che si irrigidisce durante l’ allattamento.

Torna al menù generale del PILATES

Commenta questo articolo, chiedi, condividi accedi al forum clicca qui

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu